susine

PRINCIPALI VARIETA’ COMMERCIALIZZATE:
susine cino-giapponesi a buccia nera, gialla e rossa: Angeleno, TC Sun, Fortune
susine asiatico-europee: Stanley, Ramassin ed altre

MATURAZIONE:
1 luglio – 15 settembre

COMMERCIALIZZAZIONE:
1 luglio – 30 ottobre

Packagings disponibili >

ORIGINE:
è originario per alcune specie dell'Asia Minore (Prunus insititia e Prunus cerasi fera), dell’Estremo Oriente (Prunus salicina e Prunus simonii), dell’India Orientale (Prunus platysepala e Prunus bokhariensis), per altre dell'Europa (Prunus domestica, Prunus spinosa, Prunus cocomilia) e per altre ancora dell'America (Prunus americana, Prunus nigra, Prunus americana mollis).
Pianta coltivata in tutto il mondo e in particolare in Europa.

IL FRUTTO:
a seconda della specie e varietà possono presentare caratteristiche diverse, ma son comunque delle drupe ovoidali e globose, di colore bluastro, violaceo, porpora o giallo, coperte da pruina; la polpa è gialla, consistente; a volte spicche. I Ramassin rispetto le altre susine son di piccole dimensioni, di colore blu violaceo (vi son anche varietà a buccia gialla ma sono poco diffuse), con polpa gialla delicata, spicche. Ha la caratteristica che una volta maturo tende a cadere a terra e non si raccoglie in pianta in quanto sarebbe acerbo.

SAPORE:
possono esserci delle differenze tra le specie e varietà, ma nei frutti predominano, il dolce e l’aromaticità, la succosità. Anche il valore medio delle calorie dei frutti varia a seconda delle specie e varietà, infatti si possono riscontrare valori compresi tra 30 – 42 calorie ogni 100 grammi di peso.

FANNO BENE PERCHE':
Ricche di potassio e di calcio, le susine hanno proprietà depurative, lassative e quindi é ideale per rinfrescare l’organismo.